Cerca
  • carloballarini

In memoriam Charles Rosen


Il 9 dicembre 2012, all'età di 85 anni, si è spento Charles Rosen, pianista, didatta e musicologo americano. Aggiungerei anche punto di riferimento formativo fondamentale, dal momento che ha avuto il merito (seppur indiretto) di accendere le lampadine giuste nella testa di dozzine di miei allievi ai quali il sottoscritto aveva suggerito la lettura di alcuni suoi testi. In effetti libri come The Classical Style, Sonata Forms, The Romantic Generation (giusto per citarne alcuni) hanno il raro pregio di non ridurre l'analisi ad una specie di autopsia o di misurazione, mantenendo vivo l'entusiasmo e la connessione con la musica. Retorica? No. Solo un po' di allergia nei confronti dell'autoreferenzialità di alcuni sistemi analitici che finiscono col tradire l'oggetto in esame per non tradire se stessi.

Riposa in pace, Charles Rosen, ci mancherai.


16 visualizzazioni

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon
  • Google+ App Icon